James Vanderbilt aprirà il Festival di Roma con “Truth”

james vanderbilt
Fotogramma di "Truth" di James Vanderbilt
Sarà il regista statunitense James Vanderbilt ad aprire la decima edizione della Festa del Cinema di Roma che si terrà dal 16 al 24 Ottobre 2015.

Tra poco meno di un mese avrà inizio la Festa del Cinema di Roma 2015 che, in occasione del decimo anniversario, rinnoverà le proprie vesti, grazie anche al cambio di direzione: si passa infatti da quella del veterano “veneziano” Marco Muller a quella di Antonio Monda. Scopriremo a Ottobre quale sarà la nuova atmosfera del Festival, ispirata all’organizzazione della manifestazione in corso in questi giorni a Toronto, cioè senza premi e non concentrata in un unico luogo.

james vanderbilt

Ad aprire le danze quest’anno sarà Truth, prima opera da regista dello sceneggiatore statunitense James Vanderbilt, celebre per aver collaborato ai due capitoli di The Amazing Spider-Man di Marc Webb e a Zodiac di David Fincher. Il film, interpretato dai premi Oscar Cate Blanchett e Robert Redford, attinge al repertorio del thriller politico e giornalistico. Truth si ispira al libro Truth and Duty: The Press, the President and the Privilege of Power, scritto dalla giornalista e produttrice televisiva Mary Mapes (Cate Blanchett) che per anni ha lavorato alla trasmissione della CBS 60 minutes, al fianco del noto anchorman Dan Rather (Robert Redford). La pellicola narra le vicende che hanno portato al controverso caso, noto come ‘Rathergate’, sui presunti favoritismi ricevuti da George W. Bush per andare alla Guardia Nazionale anziché in Vietnam. Una storia non confermata che, emersa nel 2004, a due mesi dalle elezioni presidenziali americane, ha poi provocato le dimissioni di Rather e il licenziamento di Mapes, portando tutta la CBS News ad un passo dal collasso.

In riferimento al film, il direttore artistico Antonio Monda ha spiegato:

Truth di James Vanderbilt è un film che si presta a due piani di lettura. Il primo è quello del rapporto tra giornalismo e politica. Il secondo è quello tra verità e faziosità: quanto nel riportare una notizia si possa essere influenzati da tesi precostituite. Basato su una storia vera, Truth è diretto con straordinaria efficacia da un regista esordiente di cui sentiremo parlare a lungo.

 

 

Fonte: Adnkronos

Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook e su Twitter per conoscere le migliori news e curiosità su Cinema, Tv, Teatro e altro ancora.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here