Sabrina The Teenage Witch diventerà una nuova serie di Netflix

Chi ha avuto la propria adolescenza negli anni ’90 ricorderà sicuramente la sit-com con protagonista Melissa Joan Hart nel ruolo di Sabrina Spellman.

Quello che molti non sanno è che il personaggio della giovane strega è tratto da una serie di fumetti del 1962 di Archie Comics.

Netflix ha già assaporato il successo di una sua serie basata sui fumetti di Archie Comics, Riverdale, e per questo ha già commissionato due stagioni di Sabrina The Teenage Witch, per un totale di 20 episodi.

La serie verterà sul fumetto “Le Terrificanti Avventure di Sabrina“. Le atmosfere e le storie saranno completamente diverse dalla sit-com anni ’90 a cui eravamo abituati.

Si tratterà di un drama dalle sfumature dark, verranno messi in risalto maggiormente gli aspetti del mondo magico e l’aspetto horror.

Un mix tra Rosemary’s Baby, L’Esorcista e The Omen.

I personaggi saranno gli stessi, non mancheranno Harvey, zia Hilda e zia Zelda e l’immancabile gatto nero Salem.

La città dove si svolgeranno le vicende della giovane strega sarà Greendale, poco distante da Riverdale. Magari gli autori faranno interagire i personaggi delle due serie tra loro.

Tra i produttori troviamo Roberto Aguirre-Sacasa e Greg Berlanti.

Sacasa ha scritto i fumetti ed è lo showrunner di Riverdale, invece Berlanti è il produttore di Riverdale e le serie dell’Arrowverse.

La data di uscita non è ancora stata rilasciata ma è probabile che la vedremmo su Netflix già nel 2018.

 

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here