Luca De Filippo: l’ultimo saluto al Teatro Argentina a Roma

Il Teatro Argentina di Roma si è riempito per l’ultimo saluto al grande Luca De Filippo. Moltissimi i colleghi venuti a rendergli omaggio l’ultima volta.

 

Si sono svolti il 30 Novembre a Roma, nella cornice dello storico Teatro Argentina, i funerali laici di Luca De Filippo, figlio della leggenda Eduardo e rappresentante assoluto del Teatro di Tradizione Napoletana. Molti gli amici e i colleghi recatisi a rendere omaggio al grande artista scomparso la scorsa settimana a soli 67 anni. Presente anche l’ex Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e il presidente del Senato, Pietro Grasso.

La bara viene posta ai piedi del palco, con una maschera di Pulcinella posata e intorno centinaia di amici e ammiratori che sfilano compostamente per ore. Tra i primi ad arrivare, Vincenzo Salemme, Enzo De Caro, Sergio Assisi, Lina e Massimo Wertmuller, Maurizio Casagrande, Roberto Herlitzka, Marisa Laurito, Carlo Giuffrè, Sergio Rubini, Lina Sastri, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, Aurelio De Laurentiis e il direttore del Teatro Stabile di Napoli, Luca De Fusco. Alle 16.30 la cerimonia laica con Nicola Piovani al pianoforte e, tra gli altri, le parole di Massimo Ammaniti, Raffaele La Capria, Antonio Sinagra e Lina Wertmuller. Persino la Napoli sportiva, quella del calcio, gli rende omaggio allo Stadio San Paolo insieme a quella culturale.

luca de filippo

Tutte le anime della città partenopea si sono unite per salutare uno dei più degni rappresentanti dell’intensa e ricca cultura napoletana, un baluardo insostituibile la cui scomparsa si spera spinga le nuove generazioni a riscoprire quell’immenso patrimonio culturale che è il teatro napoletano, oltre al teatro in generale, che negli ultimi anni soffre sempre di più il disinteresse dei giovani e delle istituzioni che non ne comprendono l’importanza. Il teatro non è esercizio recitativo, semplice svago, forma d’arte appartenente al passato. Il teatro è vitale, dinamico, molto più di quanto si possa immaginare, ma il teatro è, soprattutto, immortale, così come lo saranno i De Filippo, padre e figlio.

Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook e su Twitter per conoscere le migliori news e curiosità su Cinema, Tv, Teatro e altro ancora.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here