Investigatori al cinema

Nato dalla letteratura con Edgar Allan Poe, il genere giallo è entrato a gamba tesa anche nel mondo del cinema.

La maggior parte degli investigatori che popolano la nostra immaginazione nascono da carta e penna, poi, il cinema, ha voluto dargli un volto.

E’ già nelle sale il film Assassinio sull’Oriente Express, basato sull’omonimo racconto di Agatha Christie. Kenneth Branagh è sia regista che attore protagonista, interpreta egli stesso Hercule Piorot, il grassoccio e carismatico investigatore belga. Branagh sostiene che non è stato difficile girare un film come questo perché lo stesso romanzo sembra impostato per macchina da presa. Nel cast troviamo anche Jhonny Depp, Penélope Cruz, Judi Dench, Olivia Colman, Daisy Ridley e Michelle Pfeiffer.

Quando si pensa ad un investigatore il primo nome a farsi avanti è quello di Sherlock Holmes. Il famoso detective nasce dalla penna di Sir Arthur Conan Doyle. Famoso quasi quanto lui è il suo aiutante John Watson con cui divide l’appartamento al 221B di Baker Street a Londra. Dal 2009 Guy Ritchie ha girato due film sul famoso investigatore, Sherlock Holmes e Sherlock Holmes – Gioco di ombre nel 2011.

Nel cast abbiamo Robert Downey Jr. nel ruolo dell’investigatore e Jude Law nel ruolo di Watson.

 

Oltre a Poirot, dalla fantasia di Agatha Christie è nata anche l’investigatrice Miss Marple. Simpatica e acuta vecchietta inglese che si trova a dover indagare sui delitti che macchiano la tranquillità del suo paesino di campagna.

Nel 2010 Tom Shankland ne ha fatto un film. Nel cast Julia McKenzie, che interpreta Miss Marple, dovrà risolvere il caso sull’omicidio di una giovane attrice morta per avvelenamento.

Anche se non si parla di un vero e proprio investigatore, nel libro di Umberto Eco, Il Nome della Rosa, siamo difronte ad una serie di omicidi che stravolgono la vita dei monaci benedettini di un’abbazia nel Nord Italia.

Nel 1986 ne è stato tratto un film. Protagonista indiscusso è Sean Connery che interpreta il dotto frate Guglielmo da Baskerville che si troverà a risolvere un fitto mistero. Alla regia abbiamo Jean-Jacques Annaud.

Più attuale è il personaggio Lincoln Rhyme nato dalla penna di Jeffery Deaver. Più che un investigatore è un criminologo di fama mondiale dell’FBI.

Nel 1999, Phillip Noyce fa de Il collezionista di ossa, primo romanzo di Jeffery Deaver, un film. Rhyme è interpretata da Denzel Washington, nel cast troviamo anche Angelina Jolie.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here