I 5 effetti sonori che avete sentito più spesso al cinema (Parte 2)

effetti sonori
Quali sono i 5 effetti sonori più usati nel mondo del cinema che avrete sicuramente sentito e risentito più volte senza rendervene conto? (2)

 

<< Torna alla prima parte

 

3. Le risate dei bambini (Diddy Laugh)

Ogni film, serie tv, cortometraggio, programma per piccoli, qualsiasi prodotto in cui siano presenti dei bambini anche solo in lontananza, ha usato questo effetto, il Diddy Laugh. L’avrete capito, l’effetto riproduce delle risate gioiose di un gruppo di bambini. Esso prende il nome dal gioco per Nintendo 64 chiamato Diddy Kong Racing per il quale l’effetto venne registrato nel 1997. Da allora lo abbiamo risentito ovunque, anche in film come The Bourne Identity Io vi troverò. Ecco l’intro di Diddy Kong Racing in cui il Diddy Laugh è stato usato per la prima volta.

 

Ed ecco un altro esempio tratto dalla serie tv Marvel Agents of S.H.I.E.L.D.

 

2. La radio della polizia

Avete presente quella vocina elettronica presente in quasi tutte le scene di polizia che avete visto al cinema, in tv o nei videogames? Si tratta di un effetto pre-registrato, è sempre lo stesso e dice sempre le stesse cose. Per renderlo meno riconoscibile si cerca sempre di camuffarlo con altri suoni quali sirene della polizia, dialoghi dei personaggi, e altro. Sta di fatto che l’effetto Police scanner è presente in tutte le scene con forze dell’ordine sin dai primi anni ’90. Impossibile risalire al primo film in cui è stato usato. Ecco qual è la sua versione “pulita” e originale:

 

Ed ecco l’uso che ne è stato fatto in SimCity 3000, in cui è coperto dalle sirene della polizia.

 

1. I tuoni (Castle Thunder)

L’effetto sonoro più famoso e usato nella storia del cinema e della tv resta il Castle Thunder che riproduce un forte tuono e che venne registrato nel 1931 per essere utilizzato in un adattamento cinematografico di Frankenstein. Il suo periodo di gloria è durato parecchio, precisamente dal 1940 al 1980, in quei decenni è stato usato letteralmente ovunque: dai cartoni di Hanna&Barbera a quelli della Disney, ma anche in pietre miliari della storia del cinema e della cultura pop come Quarto potere20.000 leghe sotto i mariGhostbustersRambo. Il Castle Thunder è stato utilizzato anche per ricreare suoni diversi da quello del tuono, ad esempio venne usato nel film di Star Trek del 1979 come effetto che potenziasse il rumore della USS Enterprise che squarcia lo spazio-tempo; oppure  nel film Terremoto del 1974 per ricreare, appunto, il suono della Terra che si spacca.

 

Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook e su Twitter per conoscere le migliori news e curiosità su Cinema, Tv, Teatro e altro ancora.

<< Torna alla prima parte

1 – 2

 

 

 

Social

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here