Game of Thrones 6: Riassunto decima e ultima puntata

game of thrones 6
Trama e riassunto decima puntata della sesta stagione de “Il Trono di Spade”. Game of Thrones 6, riassunto e trama dell’episodio 6×10, finale di stagione.

<< Riassunto puntata 6×09

Anche questa sesta stagione si è conclusa, con un finale davvero incredibile su tutti i livelli, dai colpi di scena alla fantastica regia. Ecco il riassunto del finale di stagione di Game of Thrones 6.

altofuoco

Approdo del Re

Grande spazio viene dato ad Approdo del Re. Quella che fino ad ora ci era sembrata la storyline più piatta di questa stagione, si riprende proprio alla fine, provocando un’esplosione di emozioni nello spettatore, e non solo. Nel tempio dei Sette Dei si tiene il processo di Loras Tyrell e della Regina Madre, ma quest’ultima non si presenta. Cersei è infatti chiusa nella Fortezza Rossa e impedisce anche a Tommen di raggiungere il Tempio, dove intanto Loras confessa i propri peccati e promette una vita di redenzione e parsimonia.

Lancel Lannister;Loras Tyrell;The High Sparrow

Lancel Lannister viene inviato dall’Alto Passero a chiamare la Regina Madre, ma invece di recarsi alla Fortezza, Lancel segue un bambino, che sappiamo bene essere in realtà uno degli “uccellini” usati da Qyburn. Il bambino costringe il passero a seguirlo in modo da poterlo ferire nel buio dei sotterranei della città, dove è conservata una grandissima riserva di Altofuoco. Lancel capisce presto che sta per avvenire una tragedia, perché sono state posizionate delle candele vicino a dei barili traboccanti di esplosivo, ma non riesce ad evitare la catastrofe. Ad aver capito cosa sta per accadere c’è anche Margaery che invita tutti a fuggire dal tempio. L’assenza di Cersei e Tommen non poteva essere un caso. Le candele innescano l’incendio dell’Altofuoco che deflagra in un’esplosione immane, in grado di distruggere completamente il Tempio e buona parte di Approdo del Re, provocando centinaia (o probabilmente migliaia) di vittime, fra cui la Regina Margaery, Loras, Lord Tyrell e tutti i Passeri. Tommen assiste alla scena e, saputo della morte della moglie, depone la corona e si suicida gettandosi dalla finestra. Cersei intanto raggiunge la Septa che l’aveva torturata mentre era prigioniera e si vendica su di lei rinchiudendola in una stanza buia della Fortezza insieme a Gregor Clegane. La vendetta è compiuta, anche se ciò ha provocato anche la perdita dell’ultimo dei suoi tre figli, Cersei può ora ritenersi soddisfatta.

altofuoco 2

Walder Frey

Alle Torri Gemelle i Frey e i Lannister festeggiano la riconquista di Delta delle Acque, ma Jaime è amareggiato e dimostra di non provare ammirazione per il suo viscido alleato. Dopo la partenza dei Lannister, Walder verrà colto di sorpresa dall’arrivo di una donna che non aveva mai visto prima nelle torri. Dopo aver servito a Lord Frey un pasticcio di carne fatto con le membra dei suoi figli, la donna rivelerà la sua vera identità: è Arya Stark di Grande Inverno. Arya uccide Walder vendicando così le Nozze Rosse. Un’altra vendetta viene portata a termine.

Jaime lannister

La rabbia di Davos / La cittadella / Sansa e Ditocorto

Davos costringe Melisandre a confessare l’uccisione di Shireen davanti a Jon. La sacerdotessa è pentita per le proprie azioni, ma ciò non basta a placare la furia di Davos che chiede a Jon di condannarla a morte per omicidio. Jon però opta per l’esilio: Melisandre andrà verso Sud e le sarà vietato tornare a Grande Inverno, se dovesse farlo verrebbe uccisa.
Sam Turly  raggiunge finalmente la cittadella in cui potrà studiare per diventare Gran Maestro. L’accoglienza è un po’ gelida, ma gli viene permesso di visitare la biblioteca, che lascerà il Guardiano della Notte a bocca aperta.
Intanto a Grande Inverno Lord Baelish svela a Sansa il proprio progetto: sedere sul Trono di Spade con lei al suo fianco. Sansa però non ha intenzione di fidarsi di lui né di accontentarlo, e Ditocorto continua a metterle la pulce nell’orecchio su quanto lei sia più diritto di John a governare su Grande Inverno.

La visione di Bran

Una teoria che circolava da lungo tempo viene confermata (ne avevamo parlato anche noi in questo articolo): attraverso una visione di Bran, che intanto ha raggiunto la Barriera e ha salutato lo zio che aveva salvato lui e Meera, ci svela che Jon Snow non è in realtà il figlio bastardo di Ned Stark, ma il figlio di Lyanna Stark e Rhaegar Targaryen. Lyanna, morente, consegna il bambino a Ned ordinandogli di proteggerlo da Robert che lo avrebbe sicuramente ucciso.

lyanna stark

Un nuovo re del Nord, una nuova regina a Sud

Jon Snow, grazie al risoluto intervento di Lyanna Mormont, viene proclamato nuovo Re del Nord, con l’appoggio di tutte le vecchie famiglie fedeli agli Stark, anche quelle che non avevano aiutato Snow durante la Battaglia dei Bastardi. Ditocorto però continua a tramare nell’ombra: la proclamazione di Jon intralcia i suoi piani, cosa farà adesso? Sansa sembra contenta per il fratello, ma Baelish la impensierisce.
Ad Approdo del Re intanto viene proclamata la prima Regina dei Sette Regni: Cersei Lannister, prima del suo nome. Jaime riesce ad arrivare in tempo per la proclamazione, dopo aver visto sotto shock una città distrutta dalla furia vendicativa della sorella. Cersei ha provocato ciò che Jaime aveva impedito uccidendo il Re Folle, quale sarà adesso la sua reazione?

Cersei lannister

Dorne

Ritorna lo scenario di Dorne per mostrarci le nuove alleanze che si stanno creando. Olenna, in lutto, incontra Ellarya e Varys che la convincono a sostenere l’arrivo di Daenerys Targaryen nel Continente Occidentale. Cersei si è appena creata dei nemici ancora più potenti.

Daenerys

A Mereen, Daenerys prepara la partenza. Su consiglio di Tyrion decide di non portare Daario Naharis nel continente occidentale. Daario accetta a malincuore l’ordine della donna che ama, e rimarrà a governare Mereen. Subito dopo, Daenerys proclama Tyrion Primo Cavaliere della Regina. Per Tyrion è un grande giorno: finalmente gli vengono riconosciute le sue capacità e, soprattutto, ha smesso di essere il personaggio cinico di sempre e ha iniziato a credere in qualcosa. Adesso tutto è pronto: le flotte di Daenerys salpano per il continente occidentale, accompagnate dalle navi dei Greyjoy e da quelle dei Martelle  e dei Tyrell. Molto presto le due regine, Cersei e Daenerys si troveranno faccia a faccia.

daenerys

Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook per conoscere le migliori news e curiosità sul Cinema, sulle serie Tv, sul Teatro e altro ancora.

Social

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here