Anima: Intervista alla creatrice Chiara Zuliani

Intervista a Chiara Zuliani, giovane fumettista che ci parlerà del suo progetto, un albo a fumetti intitolato “Anima” che riscuote già molto consenso.

Torniamo a occuparci dei giovani talenti del fumetto italiano. Dopo aver conosciuto, qualche mese fa, le creatrici di Hadez, oggi intervistiamo un’altra giovane fumettista sempre più apprezzata nel settore, Chiara Zuliani. Gli appassionati ne avranno sicuramente sentito parlare, è la creatrice di Anima, progetto che sta portando avanti anche grazie all’aiuto dei suoi fan. Lasciamo che sia lei stessa a raccontarci di più.

anima

  • Presentati al pubblico, raccontaci come sei arrivata a collaborare con il Tatai Lab, e come vi siete conosciuti.
    Ciao a tutti! Mi chiamo Chiara e sono un’illustratrice/fumettista freelance! Nel 2013 ho aperto la mia pagina di Facebook e ho cominciato a postare tutti i miei lavori, un paio di anni dopo sono stata contattata dal Tatai Lab per la realizzazione di un albo a fumetti tramite crowdfunding. Attualmente stiamo collaborando per realizzare il progetto Anima!
  • Quando è nata questa passione per il fumetto?
    Scrivere e disegnare sono cose che ho sempre fatto da quando ne ho ricordo, ma la prima volta che ricordo di aver detto “voglio fare i fumetti” è stata quando andavo alle elementari, all’epoca leggevo Topolino ed ero determinatissima ad andare alla scuola Disney!
  • Ci sono artisti o autori a cui ti ispiri particolarmente?
    Non proprio, tendo a trarre ispirazione da tutto quello che mi capita a tiro: libri, cartoni animati, film, esperienze di vita e tutto quello che pesco su internet ovviamente. Se dovessi proprio scegliere un’opera che ogni tanto mi rileggo per ispirazione è “Il mondo di Ran” di Irie Aki.
  • Quali indirizzi di studi hai conseguito, o quali corsi hai seguito?
    Ho frequentato il Liceo Artistico, ho bazzicato per l’accademia per un paio d’anni e poi ho fatto il master in computer grafica di BigRock.
  • Parlaci del tuo fumetto, Anima.
    Anima è un fumetto che parla d’identità perse e ritrovate. Nel primo volume si parla di Marco, un ragazzo depresso incastrato in una grigia routine che verrà stravolta improvvisamente da una balena che si schianterà sul suo posto di lavoro. Dopo un bel trambusto il ragazzo verrà catapultato al Borgo, un mondo in continua mutazione, abitato da strane creature e personaggi. Qui Marco dovrà affrontare il proprio demone interiore.

anima 3

  • Quali ostacoli hai incontrato lungo il tuo percorso artistico?
    Il più grande ostacolo che ho trovato (e che ogni tanto continuo a trovare) è la mancanza di fiducia in me stessa e di conseguenza in quello che faccio. Sono una persona estremamente critica e tendo a fare a pezzi ogni cosa che produco, poche cose si salvano al mio giudizio e questa è per un certo verso una cosa positiva, ma spesso mi do talmente addosso che uccido qualsiasi entusiasmo o voglia di fare io abbia. Lavorare su Anima mi sta aiutando a lasciare tutto ciò, o almeno ad allentare la presa!
  • Farai una nuova campagna kickstarter per Anima?
    Non lo sappiamo ancora con certezza, vedremo come andranno le cose in futuro!
  • Oltre ad Anima, hai altri progetti futuri?
    Sì tantissimi, Warm Star è uno di questi.
  • Vuoi dire qualcosa ai fan che ti hanno sostenuta?
    Che li adoro tantissimo e che non finirò mai di ringraziarli perché se sono qui è in gran parte merito loro!
  • Hai dei consigli da dare a qualcuno che ha la tua stessa passione?
    Sì! Non arrendetevi, perché se veramente amate e volete fare questo lavoro, ce la farete assolutamente! Sembra un consiglio molto scontato, ma vi assicuro che è così. Tutti ogni tanto troviamo dei muri insormontabili, ma a furia di dai e dai riusciamo a superarli! Volere è potere! FORZA!

Ecco il mio omaggio per Chiara Zuliani e il suo progetto, a cui faccio i migliori auguri, che potete rivedere in alta risoluzione sulla mia pagina Deviantart.

anima

Non dimenticate di cliccare sulla mia pagina Facebook Marghy’s Art per seguire tutti i miei lavori.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here