12 film che hanno rovinato la carriera di attori famosi /3

carriera di attori
Dodici celebrità sulla cresta dell’onda che hanno visto la propria carriera di attori sgretolarsi a causa di una partecipazione nel film sbagliato.

 

<< Torna alla seconda parte

 

7. Pinocchio (Roberto Benigni)

pinocchio

Maledizione da dopo-Oscar? La vita è bella di Benigni fu un successo strepitoso, con sette candidature agli Academy Awards e tre statuette vinte. E che dire poi dei suoi memorabili lavori precedenti come Il MostroJohnny Stecchino e tanti altri ancora? Nel 2002, però, arrivò la bastonata. Pinocchio è uno dei film italiani più costosi mai realizzati, che da noi ottenne un risultato piuttosto discreto al box-office, ma all’estero fu un completo disastro, sia di critica che di pubblico. Il film venne considerato da molti davvero inguardabile. Ed è così che Benigni ha affossato la sua carriera internazionale. Il resto del mondo lo ricorda ancora per La vita è bella, noi per tutti i suoi successi passati.

8. Il nome del mio assassino (Lindsay Lohan)

lindsay lohan

Bella, brava e famosa. Lindsay Lohan era in pieno stato di grazia nei primi anni 2000, veniva apprezzata al cinema e seguita sui tabloid. E poi è arrivato Il nome del mio assassino, film del 2007 in cui la Lohan interpreta due gemelle, una delle quali viene rapita e torturata da un serial killer. Lindsay Lohan è riuscita così a vincere contemporaneamente il premio come peggior attrice dell’anno e quello come peggior coppia. Se la sua carriera cinematografica venne minata da questo e altri insuccessi, la sua vita personale si sgretolò facendo avanti e indietro tra le cliniche di riabilitazione. C’è ancora tempo perché Lindsay torni al suo vecchio splendore, e speriamo che ciò accada.

9. Striptease (Demi Moore)

carriera di attori

La premiatissima e richiestissima Demi Moore stabilì un record con questo film, diventando l’attrice più pagata di sempre per un unico ruolo (12,5 milioni di dollari). Peccato che il film fosse pessimo e la sua interpretazione anche. Questa fu la prima di una serie di scelte sfortunate (da ricordare anche il flop di Soldato Jane) che hanno affossato la carriera dell’attrice più amata degli anni ’90.

Continua >>

1 – 2 – 3 – 4

Social

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here